VIE FERRATE 2017


L'ESPERIENZA VERTICALE A

PORTATA DI TUTTI


Le vie ferrate nascono in Austria nel 1869, arriveranno in Italia poco prima della grande guerra grazie ad alcuni Club Alpini, obiettivo di questi percorsi è facilitare il superamento di una parete rocciosa riducendone i rischi in un percorso ecursionistico e alpinistico.

Questo genere di salite, che spesso vengono utilizzate per battesimi nel mondo verticale, si sviluppano su pareti attrezzate con pioli in ferro e funi metalliche, questo per facilitarne la progressione. Negli anni hanno però subito qualche trasformazione, l'aggiunta di ponti tibetani e attraversamenti su cavi sospesi hanno fatto diventare questi percorsi un vero e proprio parco divertimenti all'aria aperta tra aria e roccia il tutto per dissetare la vostra voglia di avventura.

Dove si svolgono:

La particolarità di questo territorio permette di poter percorrere questi itinerari in quasi tutti i periodi dell'anno questo grazie a un clima favorevole.

Le escursioni qui sotto elencate si trovano in quella fetta di territorio che và da Finale Ligure e termina in terra nizzarda.

Per chi è alle prime armi e vuole avvicinarsi a questo sport l'ufficio Guide mette a disposizione l'intero materiale tecnico.

Ritrovo: 

per ogni escursione il ritrovo è da concordare con la guida

 

Ferrata degli Artisti:

La ferrata di Magliolo, meglio conosciuta come la Ferrata degli Artisti per via dei suoi dipinti fatti dal famoso medico e artista Mario Nebiolo, è sicuramente una salita di tutto rispetto da considerarsi quasi alpinistica. Con i suoi 700 mt di dislivello, risale un lungo sperone, dove tra passaggi mozzafiato e ponti tibetani permette di raggiungere la cima del Bric Agnellino uno dei punti più aerei della zona da cui è possibile vedere un fantastico panorama a 360° dal Mar Ligure fino al Monviso.

Scheda tecnica

difficoltà: AD  
esposizione prevalente: Est

località di partenza: Magliolo

periodi dell'anno consigliati: Primavera – Autunno - Inverno

materiale: kit standard da ferrata

Costo 70 € a persona comprensiva noleggio attrezzatura ( gruppo 4 persone)

Il costo comprende: la docenza di una Guida Alpina, la fornitura del materiale tecnico e l'Assicurazione R.C. 

 

 

FRANCIA

Ferrata di Tenda:

Risalendo la Val Roya, al di sopra del castello di Tenda notiamo un curioso cavo teso tra due guglie.. E solo uno dei passaggi mozzafiato di questa ferrata che ci farà vedere il borgo da un nuovo punto di vista.

Scheda tecnica:

difficoltà: TD
esposizione: prevalentemente a Sud
località partenza: Tenda (Francia)
periodi dell'anno consigliati: Primavera – Autunno - Inverno
materiale: kit standard da ferrata e carrucola per tyrolienne  

Costo 65 € a persona comprensiva noleggio attrezzatura ( gruppo 4 persone)

Il costo comprende: la docenza di una Guide Alpine, la fornitura del materiale tecnico e  l’Assicurazione R.C.


Ferrata di Peille:

Peille caratteristico e storico paesino, poco distante dall'omonima falesia che si trova sulle alture de La Turbie, a metà tra le colline e lo splendido mare della Costa Azzurra. Da qui incomincia questo magnifico percorso che permette si vedere da tutt'altra prospettiva questo incantevole luogo della Provenza

Scheda tecnica

difficoltà: TD  
esposizione prevalente: Varie

località partenza: Peille

periodi dell'anno consigliati: Primavera – Autunno - Inverno

materiale: kit standard da ferrata e carrucola per tyrolienne

Costo 70 € a persona comprensiva noleggio attrezzatura ( gruppo 4 persone)

Il costo comprende: la docenza di una Guide Alpine, la fornitura del materiale tecnico e  l’Assicurazione R.C.

 

Ferrata di Briga:

Poco sopra il borgo di Briga piccolo comune francese appartenuto alla provincia di Cuneo, si trova questa moderna ferrata dove le emozioni ed il divertimento sono assicurati.

Cosa ci sarà ad aspettarci? Ponti sospesi e attraversamenti su cavi con carrucola

Scheda tecnica

difficoltà: TD

esposizione: Sud

località partenza: La Brigue (Francia)

periodi dell'anno consigliati: Primavera – Autunno - Inverno

materiale: kit standard da ferrata e carrucola per tyrolienne

Costo 65 € a persona comprensiva noleggio attrezzatura ( gruppo 4 persone)

Il costo comprende: la docenza di una Guida Alpina, la fornitura del materiale tecnico e l'Assicurazione R.C.


 



Segui i nostri aggiornamenti:
Facebook Logo   Youtube Logo

Condividi questa pagina con i tuoi amici:


Prossimamente

28 gennaio 2017

18 febbraio 2017

Stage in 5 uscite per conoscere i fondamentali dello scialpinismo. 

Tecniche di salita, discesa, tattica di gita, orientamento, autosoccorso, neve e valanghe.


18 febbraio 2017

Stage articolato in 2 uscite , per migliorare le tecniche di sci fuori pista e per apprendere le nozioni di base della sicurezza.

Tecniche di discesa in fuori pista, sicurezza nel fuoripista, uso dell’A.R.T.V.A., autosoccorso in valanga .


25 febbraio 2017

04 marzo 2017

Stage in 5 uscite per conoscere i fondamentali dello scialpinismo. 

Tecniche di salita, discesa, tattica di gita, orientamento, autosoccorso, neve e valanghe.


11 marzo 2017

Vai al calendario completo >>



Ultime uscite

30 dicembre 2016

20 dicembre 2016

 


11 novembre 2016

UfficioGuideFinale e la ricerca del bello


17 dicembre 2015

Due vie lunghe su roccia super in una giornata di “mezzo inverno”!


01 novembre 2015
Reportage degli ultimi due viaggi in terra sarda... Spalancate gli occhi!

02 agosto 2015

Grande due giorni di William sul Corno Stella..

 


Archivio completo >>